Leggi l'articolo

Ottobre, mese del Santo Rosario

Durante tutto il mese di ottobre alle ore 20.00 sarà recitato il Santo Rosario presso la chiesa di San Salvaro.

 

Il mese di ottobre è dedicato al Santo Rosario ed è ricco di avvenimenti mariani. Il giorno 7 ottobre si festeggia la Madonna del Rosario.  La prima domenica di ottobre si recita la Supplica alla Vergine del Santo Rosario di Pompei.Il giorno 13 ottobre è l’anniversario dell’ultima apparizione della Madonna di Fatima, in cui avvenne il Miracolo del Sole. La Madonna, a Fatima, ha raccomandato in modo speciale la recita del santo rosario per ottenere il dono della pace.

Madonna del Rosario di Pompei

 

GLI INSEGNAMENTI DEI PONTEFICI

“Il mese di ottobre è dedicato al santo Rosario, singolare preghiera contemplativa con la quale, guidati dalla celeste Madre del Signore, fissiamo lo sguardo sul volto del Redentore, per essere conformati al suo mistero di gioia, di luce, di dolore e di gloria. Questa antica preghiera sta conoscendo una provvidenziale rifioritura, grazie anche all’esempio e all’insegnamento dell’amato Papa Giovanni Paolo II.” Benedetto XVI

“Recitare il Rosario, significa apprendere da Maria come vivere in profondità e pienezza le esigenze della fede cristiana. Recitando il Rosario, noi contempliamo il Cristo da una posizione privilegiata, cioè da quella stessa di Maria, sua Madre. Meditiamo così i misteri della vita, della passione e della resurrezione del Signore con gli occhi e con il cuore di Colei che fu più vicina al suo Figlio.” Giovanni Paolo II

Il motto “Totus tuus” venne estrapolato da Giovanni Paolo II dal “Trattato della vera devozione alla Santa Vergine” di San Luigi Maria Grignion: «Tuus totus ego sum, et omnia mea tua sunt» («Sono tutto tuo, e tutto ciò che possiedo appartiene a te»).