Leggi l'articolo

Storia e mito

La chiesa di San Salvaro affonda le sue radici agli albori del cristianesimo nel nord Italia. Il luogo dove ora sorge la cripta era utilizzato come luogo di raduno e preghiera per i primi cristiani. La testimonianza di questo si trova in alcune parti della cripta, frutto di un riuso di elementi architettonici pre-esistenti.