Leggi l'articolo

La struttura

A qualche chilometro dalla strada statale che porta a Legnago, si trova questa chiesetta in stile romanico risalente quindi al XII secolo. La chiesa è a pianta rettangolare, triabsidata, a tre piani e leggermente asimmetrica verso destra.
Nell’interno si presenta tutta nella sua spaziosità, la navata centrale risulta separata da quelle laterali grazie al sistema di colonne da entrambe le parti, inoltre un vano di scale divide, il presbiterio dalla zona dei fedeli, e un altro vano conduce alla cripta sottostante il presbiterio.
Trama della muraturaAll’esterno, si può notare che la muratura è tutta in cotto; alternata da mattoni sottili o grossi, con qualche filare di conci di tufo. La parte della chiesa rimasta originale, risulta essere la zona absidale e la cripta sotterranea, quella più nuova, è senza dubbio la facciata, rifatta quasi completamente, mentre il campanile è del 1914, ossia qualche anno dopo la fine dei restauri operati da Don Trecca all’inizio del secolo.